GRAZIE AI FONDI PON FINANZIATI 8 PROGETTI DI TEATRO, MUSICA, SPORT, MATEMATICA ed INGLESE

Dal prossimo mese di settembre, presso le due sedi dell'ISISS Foscolo di Teano e Sparanise, partiranno ben otto progetti, grazie ai 40 mila euro assegnati alla scuola dal Ministero della pubblica Istruzione per il progetto Pon sulla lotta alla dispersione scolastica. Grazie a questi fondi, infatti, partiranno otto progetti per un totale di 240 ore programmate. L'autorità di gestione del Programma Operativo Nazionale “Per la scuola – Competenze e ambienti per l'apprendimento” 2014-2020, con nota 26418 del 26 giugno scorso, ha reso note le graduatorie regionali dei progetti approvati relativi all'avviso “Progetti di inclusione sociale e lotta al disagio nonché per garantire l'apertura delle scuole oltre l'orario scolastico, soprattutto nelle aree a rischio”. 

Tra i progetti risultati ammessi c'è anche quello presentato dal Foscolo con sede a Teano e a Sparanise, che prevede la realizzazione di ben otto diverse attività programmate in orario pomeridiano ed extrascolastico. Il primo progetto, di 30 ore, è diretto agli alunni del Triennio per la realizzazione di un Giornale di istituto; il secondo progetto è finalizzato al potenziamento della Matematica, il terzo, all'educazione motoria nella palestra di Sparanise, il quarto progetto, finalizzato alla conoscenza della cultura popolare, prevede la possibilità di imparare danze della tradizione campana come tammorre e tammurriate, il quinto progetto, sulla legalità, prevede lo studio dell'ambiente, l'uso delle terre confiscate alla camorra e lo studio del territorio Ex Pozzi che è diventato la discarica più grande d'Italia ed il punto più delicato della cosiddetta Terra dei Fuochi. Gli ultimi tre progetti riguardano tre interessanti laboratori: quello musicale con la creazione di un gruppo Jazz di istituto che lavorerà per la realizzazione di eventi e concerti e due laboratori di teatro in entrambe le sedi di Teano e Sparanise per un totale di 60 ore finalizzate all'allestimento di una tragedia classica e di una commedia napoletana. Grazie quindi a questi fondi, i ragazzi del Foscolo potranno contare su esperti giornalisti, registi teatrali, musicisti e docenti che li aiuteranno a crescere in una scuola che resterà aperta anche di pomeriggio. I 40 mila euro assegnati all'ISISS “Foscolo” di Teano – Sparanise, per il progetto Progetto di lotta alla dispersione scolastica”, spiega il preside Paolo Mesolella – sono una grande opportunità per le famiglie dei nostri studenti che potranno approfittare dell'occasione per garantire ai propri figli attività di formazione qualificata e allo stesso tempo acquisire crediti scolastici. Ringrazio il prof. Luigi Coppolino, già vicesindaco di Sparanise che ha affiancato la professoressa Giuseppina Faella nella stesura e nella presentazione del progetto”.

Vai all'inizio della pagina