L’AMMINISTRAZIONE COMUNALE DONA  SEI  AULE AL FOSCOLO PER PORTARE IL LICEO SCIENTIFICO ED IL LICEO  DELLE SCIENZE UMANE IN PAESE

Istituto Solimene SPARANISEDal prossimo anno scolastico il Liceo Scientifico ed il Liceo delle Scienze umane del Foscolo, potrebbe lasciare l’Istituto  di Via Calvi, con le classi della Ragioneria e del Turismo ed entrare in paese con sei aule offerte dall’amministrazione comunale del sindaco Salvatore Martiello, al primo piano dell’Istituto Solimene in Via De Gasperi. In questo modo il paese si riapproprierebbe della scuola superiore e gli alunni non solo non avranno più bisogno di prendere il pullman per andare a scuola ma potrebbero utilizzare servizi, come la stazione, la palestra, i punti di ristoro, le cartolibrerie e i negozi, soprattutto di generi alimentari, che ora non possono frequentare. Con delibera n. 40 del 29 marzo scorso, 
infatti, la Giunta Comunale, ha approvato all’unanimità  la concessione in favore dell’Istituto Superiore Foscolo di Sparanise di 6 aule del plesso “Saverio Solimene”. La delibera, oltre che dal sindaco Salvatore Martiello, è stata sottoscritta da tutti gli assessori: Gaetano Di Maio, Assunta Duracci, Anna Trabucco e Andrea Formato. Con la delibera, l’amministrazione comunale si è dichiarata disponibile a sottoscrivere una convenzione per la concessione a favore della Provincia di Caserta e dell’Istituto Statale Superiore “Ugo Foscolo” di Sparanise, le aule libere presso l’ICS “Solimene”.  Pertanto, su proposta del sindaco, in seguito alla richiesta del Dirigente Scolastico, acquisita al protocollo con n. 1179 in data 23 gennaio 2018,  la Giunta esecutiva ha deliberato la propria disponibilità a dare le aule, site al centro del paese, in via De Gasperi, per rispondere all’esigenze formative della scuola. Infatti, la possibilità  per gli alunni della sede Foscolo di Sparanise, di frequentare una sede scolastica al centro del paese, ridurrebbe il costo ed il disagio del trasporto pubblico, consentirebbe di frequentare più facilmente i corsi pomeridiani di recupero e potenziamento della scuola, e permetterebbe  di raggiungere a piedi la palestra della scuola in via Fabbrica delle Armi bianche. La vicinanza della Ferrovia, inoltre, agevolerebbe il raggiungimento della scuola anche da altri paesi e consentirebbe ai docenti e agli alunni una maggiore continuità didattica ed educativa con la scuola media. Pertanto, la Giunta Comunale, preso atto che presso l’Istituto Solimene vi sono diverse aule non utilizzate, che ai fini del perfezionamento della concessione tra il Comune proprietario dell’immobile, la Provincia titolare della funzione di istruzione superiore ed il Dirigente Scolastico del Foscolo era possibile è possibile sottoscrivere una convenzione, acquisito il parere di regolarità tecnica, ha deliberato – di dichiarare la disponibilità del comune di Sparanise di concedere all’ISISS Ugo Foscolo in comodato d’uso le aule site al primo piano dell’istituto Solimene in Via de Gasperi, e - di dare mandato al responsabile del patrimonio di avviare le attività e le procedure finalizzate all’approvazione dell’apposita convenzione tra il Comune, la Provincia ed il Preside del Foscolo. Il Preside Mesolella, da parte sua, ha ringraziato il sindaco Martiello, gli assessori e tutta l’amministrazione comunale di Sparanise per la grande disponibilità dimostrata verso una realtà scolastica in crescita e che solo quest’anno è cresciuta di cinquanta unità. 
 
Vai all'inizio della pagina